martedì 22 maggio 2012

Arancini di riso alle fragole


Come sempre in cerca di idee, una ventina di giorni fa, ho sfogliato almeno una decina di riviste. Ogni tanto pensavo: "Bella questa!". E così, una carina su una rivista, un'altra allettante su un'altra, una originale in un'altra ancora e alla fine mi sembrava di non aver letto nulla. Questa però no! Sono molte le ricette che mi colpiscono, ma poche quelle che mi rimangono ben impresse. Questi arancini mi si sono scolpiti nella memoria, aspettavo solo l'occasione per farli. Perché quelli salati fanno parte della mia infanzia, quelli dolci invece, non li avevo mai provati. Finalmente eccoli qui in tutto il loro splendore e la loro bontà... perché se col sugo e il formaggio sono buoni, con lo zucchero e le fragole lo sono, se possibile, ancora di più! 

Ingredienti per 12 arancini circa


150 g di riso per arancini 
800 ml di latte
100 g di mandorle spellate e tagliate grossolanamente
125 g di zucchero semolato + quello per guarnire
50 g di biscotti secchi + quelli per la panatura
1 cestino di fragole
3 cucchiai di crema pasticcera
1 bustina di vanillina (o un baccello si vaniglia)
scorza grattugiata di un limone
1 pizzico di sale
olio di semi per friggere


Portare a ebollizione il latte con la vanillina (o il baccello già inciso), lo zucchero, il sale e la scorza del limone; aggiungere il riso e fare sobollire fino all'assorbimento del liquido




Togliere del fuoco e incorporare i biscotti macinati e le mandorle. Coprire il recipiente, lasciar raffreddare e riporre in frigorifero per mezza giornata (io l'ho lasciato tutta la notte).
Per formare gli arancini, porre una cucchiaiata di riso sul palmo della mano, appiattirlo e mettere al centro qualche pezzo di fragola in precedenza mescolato alla crema pasticcera




Richiudere l'arancino aggiungendo ancora un po' di composto di riso




Rotolarlo nei biscotti macinati e preparare gli altri allo stesso modo





Friggerli poco alla volta in abbondante olio ben caldo, prelevarli con un mestolo forato e appoggiarli su carta assorbente affinché perdano l'unto in eccesso




Passarli nello zucchero semolato e servirli ben caldi












Con questa ricetta partecipo al contest di Lui e Lei in cucina Dolce d'Anniversario!



33 commenti:

  1. Che strani gli arancini dolci... talmente fuori dal normale che devo assolutamente provarli! Se poi mi dici che sono anche più buoni di quelli salati allora li metto in cima alla mia lista. Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me era la prima volta che li vedevo, per questo li ho voluti provare al più presto!!! Sono deliziosi, mettili tranquillamente in lista che non te ne pentirai!
      Baci a te!

      Elimina
  2. Bravissima Vale!
    la versione dolce è una vera tentazione! me ne rubo uno e ti metto subito in lista.
    grazie di aver partecipato e in bocca al lupo ;-)
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale, ruba pure tutti quelli che vuoi, d'altronde sono per i vostri anniversari, no?
      Grazie a voi per la bella iniziativa, a presto e crepi il lupo!

      Elimina
  3. Che invenzione! E poi con le fragole! Dovrò farne una quintalata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rachel, effettivamente meritano... una quintalata potrebbe bastare:))))

      Elimina
  4. Ciao Cara,
    Buonissimo, che bella idea...
    Da prendere appunti..
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  5. Che idea originale
    brava!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. Sembrano veramente buoni..mi sa che li proverò al più presto!Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A noi sono piaciuti molto, spero piaceranno anche a te! Ciao!

      Elimina
  7. ottima idea....complimenti!!
    E' molto bella anche la presentazione del piatto..brava!

    RispondiElimina
  8. An interesting recipe..a great snack!

    RispondiElimina
  9. Che bella ricetta! son bellissimi. Complimenti, brava brava!

    RispondiElimina
  10. Che dire???? Fantastici questi arancini, originali e assolutamente da provare!
    E complimenti per le bellissime foto e per le perfette descrizioni!
    A presto!

    RispondiElimina
  11. Che idea originale!! Ti seguo con piacere.Se ti va passa a trovarmi.www.dolciarmonie.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Ciao Veronica, bello il tuo blog! Grazie della visita e, ho già ricambiato molto volentieri! A presto

    RispondiElimina
  13. che ideona..una vera delizia! bravissima!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  14. E' un'idea molto carina e chissà che buon sapore!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, grazie! Effettivamente erano proprio deliziosi! Buona serata

      Elimina
  15. Non avevo mai sentito prima gli arancini in versione dolce. sarei curiosa di assaggiarli. Sono ghiotta di fragole e devono essere davvero buoni. Piacere di conoscerti, buona serata e a presto

    RispondiElimina
  16. Ciao Federica, piacere mio. Anche io li ho provati per la prima volta, quando ho letto la ricetta mi sono ripromessa di farli al più presto. E devo dire che hanno riscosso un successione, se ti piacciono le fragole vedrai che anche tu li amerai! Ciao, a presto

    RispondiElimina
  17. che bella!! è una ricetta partivcolarissima! ^_^ adoro le fragole in ogni modo ^_^ piacere di conoscerti! mi aggiungo con piacere ai tuoi lettori! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica, grazie della visita! Il piacere è mio, ricambio volentieri, mi unisco anche io ai tuoi lettori!
      Baci

      Elimina
  18. Meravigliosi...li devo provare per forza!!!! già sento il profumo...bacio

    RispondiElimina
  19. Preparati subito dopo aver letto la ricetta,veramente buoni grazie ciao

    RispondiElimina